TRADURRE E’ VITA!!!

A volte mi chiedo cosa ci faccio al pc a qualsiasi ora del giorno…Scrivere è una passione grande che richiede tempo ma soprattutto l’umiltà di sapere che una frase non è mai finita. Può essere corretta all’infinto oppure scritta all’improvviso e lasciata immutata per l’eternità. Tradurre è un pò come scrivere, ogni versione non è mai la stessa. E quando lo faccio pretendo il massimo da me stessa forse anche troppo, ma non saprei come fare altrimenti. La mia vita ruota intorno a questo. E solo lavorandoci sopra ogni giorno si scopre sempre sfumature nuove della lingua straniera ma anche della nostra…..coniglio

Annunci

TRADUTTRICE OFFRESI!!!!!

Perché in Italia sia così impossibile entrare nel mondo dell’editoria non è ben chiaro. La risposta più plausibile è che nel nostro bel paese non si legge o si legge pochissimo. Eppure di libri se ne stampano molti e l’80% di questi sono stranieri. Io sto dedicando la mia vita alla letteratura eppure se mi propongo ad un editore come traduttore non ricevo neanche una risposta!!!E credo che questa sia la situazione di molte altre traduttrici….Ho la fortuna di conoscere scrittori sudamericani, con i quali sono in contatto ogni giorno, già pubblicati nei loro paesi e difficili da piazzare in Italia!!!Mah…a volte escono dei libri da urlo (nel vero senso della parola)…Ero quasi arrivata a pensare a fondare una casa editrice per curare tutti i miei “gioielli” ma potrebbe riuscire a sopravvivere???La qualità sarebbe il suo forte…ma con pochi lettori..chi me lo fa fare?! Allora??????Boh! E voi traduttori con la passione del libro cosa fate?????foca