ADOZIONI DALLA SCUDERIA UNICORNO

MAXIMO, castrone, razza Hannover, ex saltatore ha trovato una nuova famiglia a fine carriera…..In Lazio presso persone che gli hanno assicurato un futuro felice e sicuro….

MAXIMO si è subito abituato alla sua nuova stalla e alle cure della famiglia  e sta facendo amicizia con Gioia, la cavallina già presente nel paddok che inizialmente lo aveva rifiutato..(la gelosia fa brutti scherzi)!!!

…ECCOLI QUA FINALMENTE INSIEME!!!!

 

MAXIMO QUANDO ANCORA GAREGGIAVA…

 

QUESTA E’ UNA DELLE TANTE ADOZIONI DEL CUORE DELLA SCUDERIA UNICORNO. IO E SUSANNA (SOPRATTUTTO SUSY) ABBIAMO TROVATO A QUESTO SPLENDIDO ESEMPLARE UNA NUOVA FAMIGLIA. RINGRAZIAMO LA RAGAZZA CHE LO HA CEDUTO ALLA SCUDERIA UNICORNO E GLI HA EITATO UNA TRISTE FINE….UN GESTO D’AMORE VERSO UN CAVALLO CHE LE HA REGALATO VITTORIE E SOTTOMISSIONE….

SCUDERIAUNICORNO

CAVALLIDITOSCANA/SUSANNASAMANTA


Annunci

COMUNICATO STAMPA DELL’AIDAA SULLA SECONDA SEDE ITALIANA DEL TRIBUNALE DEGLI ANIMALI (presso SCUDERIA UNICORNO)

COMUNICATO STAMPA:

Perugia (30 maggio 2011) Apre a settembre a Corciano in provincia di Perugia la seconda sede italiana del tribunale degli animali europeo promosso dall’associazione italiana difesa animali ed ambiente – aidaa. La sede perugina sarà ospitata presso la scuderia Unicorno di Corciano diretta da Catia Brozzi che è anche responsabile nazionale del dipartimento cavalli di AIDAA. Il tribunale degli animali europeo è lo sviluppo naturale del tribunale degli animali di AIDAA che opera in tutta Italia oramai da oltre 4 anni. La corte europea dei diritti degli animali di Corciano sarà il punto di riferimento del centro sud Italia. Al servizio (assolutamente gratuito) potranno rivolgersi tutte le coppie o le persone residenti in uno dei paesi europei che hanno questioni o problematiche che hanno come protagonisti gli animali per chiedere sia la consulenza legale che viene emessa in base a quelle che sono le norme comunitarie dei diritti degli animali di affezione, sia la possibilità di una conciliazione in riferimento ai problemi aventi sempre gli animali come
protagonisti. La conciliazione sarà gestita da un collegio arbitrale composto da tre avvocati europei (due scelti in base ai paesi di origine o residenza dei singoli contendenti) e la sentenza di conciliazione emessa sarà in base alle normative europee di tutela degli animali, anche in questo caso, come avviene per il tribunale degli animali di AIDAA a prevalere dovrà essere il benessere degli animali rispetto alle legittime aspettative dei due contendenti. “La scelta di Perugia non è assolutamente casuale- ci dice Lorenzo Croce presidente nazionale di AIDAA- qui oltre ad aver sede una delle maggiori università internazionali trova il suo posto anche la sede nazionale del dipartimento cavalli di AIDAA diretto da Catia Brozzi che ha messo a disposizione la sede di Corciano per ospitare una volta al mese le udienze della camera arbitrale europea dei diritti degli animali e per questo a lei e agli amici umbri va il
mio speciale ringraziamento”.

Per info 3926552051-3478883546

fonte: SCUDERIAUNICORNO

il tuo 5 x 1000 alla Scuderia dell’Unicorno…

Da quest’anno puoi donare il tuo 5×1000 anche alla Scuderia dell’Unicorno, basta indicare il codice fiscale 94125130545.

Sarà un gesto e un sostegno prezioso che ci permetterà di continuare ad aiutare cavalli disagiati e destinati al macello, caduti in “disuso” come oggetti. Necessitano di cure e di affetto ma soprattutto di ritrovare la dignità e la fierezza che conservano da sempre nel cuore.
Grazie a tutti. Grazie davvero.

www.scuderiaunicorno.org

SCUDERIA DELL’UNICORNO

Da qualche settimana faccio parte dei volontari della SCUDERIA UNICORNO http://www.scuderiaunicorno.org/E CON SUSANNA RINALDI SIAMO LE RESPONSABILI TOSCANA E DI TUTTA ITALIA PER IL COORDINAMENTO DEI prossimi volontari.

in cosa consiste? DAL NOSTRO SITO WEB: http://www.wix.com/scully1310/cavalli-di-toscana

Il nostro amore per gli animali e soprattutto per i cavalli, ci ha fatto incontrare.
La ragione per cui abbiamo creato questo sito è per dare una seconda opportunità a questi bellissimi e nobili animali, i cavalli.
Compagni di lavoro, di sport e di passeggiate. Fedeli compagni sempre pronti a condividere nel bene e nel male le nostre scelte.
Non meritano di finire in un mattatoio.
Hanno il dono di “sentire” chi è debole e lontano. Con l’ippoterapia infatti si sono raggiunti molti traguardi.
Meritano davvero di finire in bistecca o bocconcini?

Con l’aiuto della Scuderia dell’Unicorno offriremo ai nostri amici equini un’alternativa, così come anche a coloro che desiderano salvare un cavallo anzichè acquistarlo.

“L’aria del Paradiso è quella che soffia tra le orecchie di un cavallo.” (proverbio arabo)

Susanna e Samanta

DAL WEB DELLA SCUDERIA:

didattica Unicorno

La Fattoria Didattica UNICORNO, all’interno dell’azienda agraria La Valle, è anche sede dell’A.S.D. Scuderia dell’Unicorno, nata nel 2007 da un sogno della sua proprietaria, Sig.ra Catia Brozzi, che ha voluto creare una struttura per il recupero dei cavalli considerati non più utili e spesso maltrattati o destinati al macello, utilizzandoli insieme ai bambini per insegnare loro l’amore per il cavallo ed il suo mondo. Al momento la Scuderia ospita 22 cavalli che sono stati curati e in alcuni casi rieducati alla loro attitudine. La maggior parte di questi cavalli, nel tempo e senza essere sottoposta a stress, si è rivelata adatta ad attività da poter svolgere in particolare con i bambini e con i disabili fisici o psichici, che traggono beneficio dalla relazione che si instaura con questi animali e dall’ambiente circostante. Infatti, la fattoria si viene a trovare nella campagna sottostante uno dei borghi considerati tra i più belli d’Italia: Corciano.
L’avvicinamento al cavallo prevede attività a terra come la conoscenza, la pulizia e la cura del cavallo e successivamente attività equestre per capire chi è questo animale, come ci si comporta con lui e come ci si deve prendere cura dello stesso. Ciò permettere all’individuo di prendere consapevolezza che il cavallo non è solo un oggetto o un mero strumento con cui fare sport, ma un essere vivente di cui prendersi cura con responsabilità.
Attualmente sono in essere collaborazioni con alcuni enti locali, e attualmente (da giugno 2010 ai primi di settembre 2010) si sta svolgendo Il Centro Estivo “Giocando-Cavalcando” (che accoglie anche bambini diversamente abili) realizzato in collaborazione con l’A.Ge. Associazione Genitori Perugia-Corciano e con “Uno in più” Associazione Sindrome Down Corciano.

Favorire la socializzazione in particolare con soggetti con problematiche comportamentali, caratteriali e familiari

Stimolazioni multisensoriali attive e passive

Stimolazione delle capacità cognitive e motorie attraverso esperienze pratiche

Acquisizione di un maggior senso di responsabilità in quanto cavalli ed altri animali sono un efficace supporto alla crescita e alla maturazione

Integrazione con altre attività e terapie all’interno di un programma di stimolazione globale

Rendere consapevoli, attivi e competenti gli insegnanti (di sostegno e non) e gli educatori riguardo le attività proposte con gli animali

RINGRAZIAMO LA PRESIDENTESSA CATIA BROZZI PER AVER CREDUTO IN NOI. DONNA FORTE E COINVOLTA NEL MONDO EQUINO A 360°, PRESIDENTESSA DELLA TAST CAVALLI (trasporto equini), RESPONSABILE AIDAA DIPARTIMENTO CAVALLI.

VISITATE IL NOSTRO WEB E QUELLO DELLA SCUDERIA…SE VOLETE CEDERE UN CAVALLO NOI GLI TROVEREMO UNA GIUSTA ADOZIONE PER LA VITA..DIAMO UNA SECONDA OPPORTUNITA’ A CAVALLI CHE SPESSO NON HANNO CONOSCIUTO NEPPURE LA PRIMA!!!!!

RICORDATEVI CHE E’ POSSIBILE ANCHE ADOTTARE UN CAVALLO A DISTANZA..UNO DEI 24 EQUINI RESIDENTI IN PIANTA STABILE NELLA SCUDERIA E SALVATI DA MORTE CERTA…

..PER UN LORO NITRITO DI GIOIA…