FUGA DA VERSAILLES di Marta Savarino (ed. Linee Infinite)

 

 

TRAMA:

MARSIGLIA, 1691 La vita di Isabelle Morens non ha più senso… assistere ai funerali dei suoi genitori e fratelli è per lei un dolore insopportabile, ma più atroce è rivivere la loro morte: brutalmente uccisi dalle guardie reali perché giudicati cospiratori. È lei l’unica risparmiata, colpevolizzata per infamia da tutta la città. Ma il dolore viene presto sostituito dal desiderio di vendetta e scopo ultimo sarà quello di vendicare la famiglia andando a Parigi per uccidere il re. Il viaggio non sarà privo di vicissitudini, aggredita da dei malfattori verrà salvata da Jacques, giovane parigino e tra i due nascerà l’amore. Ma questo amore è solo altro dolore. Jacques altro non è che il figlio illegittimo del re… Jacques Conte di Portchartain è il suo vero nome ed anche se di nobili origini si rivelerà l’esatto opposto del padre. Prigioniero di una situazione da lui sempre contrastata ma impostagli con la forza. Accolta da una famiglia che presto l’amerà come una figlia, Isabelle non dimenticherà mai lo scopo che l’ha portata a Parigi… Con l’aiuto dell’amica Jeanne studierà un piano che la porterà a Versailles per attuare la sua vendetta. Ma l’amore non ha veti né confini e, sovrastando ogni legge terrena, rientrerà nuovamente nella vita di Isabelle, restituendole finalmente quella gioia e serenità da tempo perdute.

RECENSIONE:

Una trama avvincente, ben studiata e narrata nei minimi particolari. L’autrice riesce a mettere in scena molti personaggi e a curarne gli aspetti fisici e psicologici con maestria. Un mix accattivante di azione, romance, storia e amore che può attirare il lettore di qualsiasi età. La ricostruzione storica è molto accurata come le feste popolari o quelle sfarzose di corte e le rappresentazioni teatrali tanto in voga nella Francia del periodo. Re Sole è la figura portante della storia intorno alla quale si svolgono i fatti, ma non è quella centrale. Isabelle, Jeanne, Jacques e Nicolas si incontrano tutti per caso e per uno strano scherzo del destino si ritrovano coinvolti nella folle idea di Isabelle di vendicare la morte dei propri genitori proprio uccidendo Luigi XIV, responsabile della loro cruda esecuzione. Lo stile è semplice e fluido e la lettura incalzante. A volte si ha quasi l’impressione di camminare fianco a fianco con i personaggi! Da leggere assolutamente…

SAMANTA

PER LEGGERE UN ESTRATTO DEL ROMANZO:

 

thriller.html

RECENSIONI? SI, GRAZIE!

Molti di voi conoscono la mia “folle” passione per la lettura e di conseguenza la mania di recensire un po’ di tutto. Da tempo collaboro con il blog BOOKSPREVIEW (http://blog.libero.it/Bookpreview) dove curo libri di piccole case editrici e Libreria rosa italiana (www.libreriarosaitaliana.wordpress.com) dove, insieme a Cristina Contilli, commentiamo libri di emergenti…Da questo mese faccio parte anche del bel team di Tutto sui libri (www.tuttosuilibri.blogspot.com), già molto conosciuto dai grandi editori, in cui recensirò anche romanzi di case editrici importanti e spesso organizzeremo anche dei Giveaway, mettendo in palio una copia del romanzo in questione. COME ESSERE RECENSITI? INVIATE UNA MAIL DI RICHIESTA AI SITI SOPRAELENCATI O DIRETTAMENTE A ME: catastinisamanta@yahoo.it E FORNIRE LA COPIA CARTACEA O IN PDF DEL ROMANZO CHE SI DESIDERA CEDERE IN LETTURA.

 

IN BOCCA AL LUPO!

Samanta

 

immagine tratta da Deviantart; autrice zvaella

LA PARIGI DI MARIA ANTONIETTA (tutto a te mi guida) di Alice Mortali

Questo libro, a metà tra una biografia storica e una raffinata guida turistica, cercherà di svelare al visitatore-lettore una Parigi diversa e talvolta meno conosciuta, in un itinerario fatto di luoghi, situazioni, piccoli e grandi avvenimenti, connessi alla vita e alla morte di Maria Antonietta di Francia. Un percorso nuovo ed emozionante che toccherà edifici, castelli, vie, café e musei, in una delle città più affascinanti e ricche di storia del mondo. Un itinerario diverso, unico e con un’accompagnatrice davvero d’eccezione.

RECENSIONE DI Samanta Catastini:

Una meravigliosa guida turistica che riesce a trasportare il lettore anche nella vita segreta dell’ultima regina di Francia. Premetto che chi ha letto quasi tutto su Maria Antonietta potrebbe definire questa opera una specie di riassunto degli eventi salienti della sua tormentata esistenza, ma non è assolutamente così! L’autrice elenca tutti i castelli e le residenze in cui la famiglia reale ha trascorso anche solo qualche giorno e i musei che ne custodiscono i pochi oggetti scampati alla furia rivoluzionaria. Caffè, vie, boutique scomparse o ancora esistenti, palazzi nobili, personaggi famosi del popolo in rivolta ma anche aristocratici pronti a tutto pur di non perdere il loro posto nell’alta società. Una ricostruzione minuziosa dello scandalo dell’affare della collana e  piacevoli descrizioni di ascesa sociale della sarta parigina Madame Bertin e il coiffeur Leonard. La moda, lo sperpero eccessivo dei soldi in giochi d’azzardo, gioielli e fastose ristrutturazioni di dimore reali non offuscano la figura della regina, anzi ne mostrano la sua disperata solitudine pur essendo contornata da sudditi spesso insensibili. Toccanti e  incalzanti gli ultimi capitoli dedicati alla detenzione e, poi, alla condanna a morte dei due coniugi. Non mancano aneddoti e citazioni di personaggi contemporanei. Un libro da tenere in borsa durante un viaggio a Parigi, corredato di orari e indirizzi dei vari musei (aggiornati al mese di maggio e preziosi consigli di un itinerario più accurato e “in compagnia” di Maria Antonietta. Lo stile di Alice è pulito, scorrevole e comprensibile ) anche a chi non ha mai letto niente su questa regina, se non le spregevoli nozioni che ci vengono impartite a scuola. La considero una perfetta lettura per avvicinarsi a questo personaggio…Un particolare complimento all’originale idea della guida-biografia e alla ricerca accuratissima dell’autrice, dovuta non solo alla lettura della maggior parte dei testi in circolazione, ma anche agli innumerevoli sopralluoghi a Parigi e dintorni.

(RINGRAZIO ALICE PER AVERMI INVIATO IL LIBRO, CHE PORTERO’ CON ME A PARIGI NEL PROSSIMO VIAGGIO, E PER LA PASSIONE CHE CI LEGA…E PER LA QUALE CI SCAMBIAMO CONSIGLI!)

SITO DELL’ AUTRICE:

http://www.alicemortali.com/

BOOKTRAILER:


SPECIALE ROMANCE

Devo ringraziare Alessandra per aver pensato a me, semplice scrittrice emergente, per aggiungermi ai grandi nomi della letteratura rosa italiana…Un’iniziativa nata nel blog greenyellowale.blogspot.com e seguita da molti atri blog , dove usciranno in concomitanza le nostre videointerviste….

dal blog:

Care lettrici,
Lo speciale romance nasce come un’iniziativa mirata a promuovere il genere romance che in Italia come nel mondo è denigrato nonostante sia il genere più venduto al mondo. Un progetto che vede la collaborazione di molte persone dalle semplici lettrici, alle blogger, fino alle stesse autrici che si sono adoperate per la buona riuscita del progetto. Un’iniziativa che vanta la partecipazione delle maggiori autrici romance internazionali e le più amate autrici italiane. Speriamo nella buona riuscita di questo speciale e della grande partecipazione da parte di tutte le lettrici.
Autrici italiane che partecipano:
Elisabetta Bricca
Kathleen McGregor
Mariangela Camocardi
Miriam Formenti
Ornella Albanese
Roberta Ciuffi
Samanta Catastini
Sylvia Z. Summers
Cristina Contilli
Barbara Risoli
Theresa Melville
Eleonora Segatori

Autrici straniere che partecipano:
Amanda Quick
Anne Stuart
Deanne Raybourn
Eloisa James
Jo Beverley
Julia Quinn
Kat Martin
Mary Jo Putney
Deborah Simmons
Loretta Chase

i blog che partecipano all’iniziativa:

Chi aderisce all’iniziativa:
Chiunque voglia collaborare per diffondere la notizia mi scriva pure alla mia mail personale alessandrazengo@yahoo.it per tutte le info sul progetto.

Lo staff de “Isn’t it Romantic” http://romancebooks.splinder.com/
Francy http://bibliotecaromantica.blogspot.com/
Juneross http://www.junerossblog.com/
Lady Aileen http://blog.libero.it/unapassioneoltre/
Anita Book http://loradellibro.blogspot.com/
Nasreen http://sognandoleggendo.net/
Claire http://booksofclaire.splinder.com/
http://virtualreading.forumfree.it/
http://virtualreading.splinder.com/
Mary http://weirde.splinder.com/
Keira http://thebook-lover.blogspot.com/
Azzurra http://azurestrawberry.splinder.com/
Stefania http://morayplace12.blogspot.com/
Arianna http://romance-e-non-solo.blogspot.com/
Irene http://tuttosuilibri.blogspot.com/
Libera http://freecora.splinder.com/
Miraphora http://romance.forumfree.it/
Emily http://lamiatestafralenuvole.com/
Cristina http://www.cristinacontilli.ilcannocchiale.it/
Monica http://www.corazonsalvaje.org
http://www.corazonsalvaje.org/romance/
http://www.corazonsalvaje.org/forum

E NATURALMENTE IL MIO!!!

“I GIORNI DEL CORVO” ed. Pascal di Fausto Tanzarella

E’ molto tempo che non faccio un post su un libro altrui, ma questo non potevo tralasciarlo! Questo romanzo mi è capitato in mano per caso, prestato da una mia cara amica senese. Devo ammettere che ho tardato nell’iniziarlo e quando l’ho fatto è stato con molto fretta. Niente di più sbagliato! Come sapete sto studiando il 1700 senese per il mio nuovo romanzo e il fatto che questo fosse ambientato nel medioevo ha iniziato ad attirarmi sin dalle prime righe. Meraviglioso il modo con cui l’autore è riuscito a ricreare il linguaggio dell’epoca e a mettere in piedi una storia che coinvolge sin dalla prima pagina. Una serie di delitti che insaguinano la Siena della metà del’300. Per chi ama e frequenta questa città come me, rimarrà affascinato dal riscoprire nomi di strade e di luoghi che ancora oggi sono esistenti e che, magari, segnaano anche il confine di qualche contrada. Appassionante e divertente. Leggo in media 5 o 6 libri il mese, quindi posso dire con onestà che questo mi è arrivato dritto al cuore…non riuscivo a smettere e ho cercato di rallentare la lettura il più possibile per gustare ogni parola, ogni  azione. La descrizione degli eventi stessi è così precisa da sembrare reale….

Descrizione : Siena, 1348, una gelida primavera avvolge la città e, di notte, una mano misteriosa e implacabile pugnala a morte nei loro letti illustri e facoltosi cittadini: nessun movente, nessuna logica sembra collegare i delitti. Su incarico del Governo dei Nove, sarà messer Bernardino Cristofori, valoroso soldato, celebre avvocato e inconsapevole precursore dei moderni R.I.S., a sciogliere i nodi del diabolico intrigo che paralizza nel terrore la città. Per farlo gli occorreranno scienza, astuzia, coraggio, tutto l’amore della sua bellissima amante, l’ebrea Giuditta, e l’amicizia del suo giovane assistente, Jacopo, che narra in prima persona questa storia.

http://www.pascaleditrice.it/books-index-req-view_book_details-bkid-76.html

NUOVO MIO BLOG PERSONALE COME SCRITTRICE

Da oggi potete avere accesso al mio blog come scrittrice al seguente indirizzo:

http://www.catastinisamanta.ilcannocchiale.it

Non è facile farsi conoscere al pubblico e ogni prova è lecita. Vi prego solamente di fare un po’ di pubblicità, di curiosare e di privare sempre a leggere qualcosa degli esordienti. Solo così capirete che non siamo degli sprovveduti! Dietro ogni romanzo, soprattutto se storico, c’è un’attenta ricerca che richiede tempo ma soprattutto passione. L’amore per la letteratura non dà risorse economiche per vivere pur essendo un lavoro certosino e continuo (io scrivo spesso fino a tarda notte dopo aver passato magari un giorno intero o a tradurre o a leggere manoscritti) ma tanta soddisfazione se sappiamo di essere letti.

A QUESTO PROPOSITO RINGRAZIO LE MIE FAN SUDAMERICANE…… E LE GRANDI SCRITTRICI , SOPRATTUTTO MARIANGELA CAMOCARDI (HARMONY E MONDADORI), ELISABETTA BRICCA (HARMONY) E RITA CHARBONNIER (PIEMME EDIZIONI)…..

Samanta

Immagine:deviantart

RACCONTI DI CAPODANNO sul blog www.officinaromance.wordpress.com

Siamo un gruppo di scrittrici, alcune già affermate altre esordienti, che con passione e dedizione cercano di farvi sognare! Abbiamo un social network, fondato da un’affermata autrice di Romance e un blog sul quale vengono pubblicati i nostri racconti in attesa di un vs giudizio…Positivo o negativo che sia!!!!

Questo 2009 sta per terminare.

Noi tutti, l’ultimo  dell’anno,  proviamo a fare un bilancio di quanto è accaduto, mettendo sul piatto gli eventi lieti e drammatici che hanno caratterizzato gli ultimi trecentosessantacinque giorni della nostra vita.

La nostra vita……

Una continua girandola di avvenimenti, a volte tragici a volte meravigliosi, che lastricano la  strada del nostro destino.

Nella magica notte del 31 dicembre affidate al cielo i vostri desideri e promettete a voi stessi  di continuare a lottare per i sogni  che tenete stretti nel cuore.

L’unico sogno infranto è quello a cui abbiamo rinunciato.

Alcune artigiane di Officina Italiana Romance per festeggiare ed onorare il Capodanno  hanno creato alcuni racconti inediti.

Sono firmati da Cristina Contilli, Stefania Auci, Laura Gray, Samanta Catastini, Georgette Grig e Giusy Berni.  Parlano di amori perduti e ritrovati, magici e reali, impossibili e imprevedibili. Amori che lasceranno un’impronta nel vostro cuore.

Buon Anno

Officina Italiana Romance

http://officinaromance.wordpress.com/2009/12/29/racconti-di-capodanno-un-nuovo-inizio-2/

C’è anche il mio…leggete e criticate!!!