CAVALLI DI AGROPOLI AD IHP E STRISCIA LA NOTIZIA

 

Cavalli di Agropoli e Striscia la Notizia

(DAL SITO DI IHP)

Molti di voi ricorderanno che ad Ottobre 2010 Edoardo Stoppa e la troupe di Striscia la Notizia trovarono sei cavalli in condizioni di maltrattamento all’interno di un capannone abusivo ad Agropoli (Salerno).

Il proprietario non fu particolarmente contento di ricevere le telecamere ed espresse il proprio dissenso in modo difforme dalla morale comune. A seguito di questo episodio Edoardo venne ricoverato in ospedale ed il proprietario fu posto agli arresti domiciliari.

I cavalli vennero immediatamente sequestrati dall’Autorità Giudiziaria per maltrattamento e la Task Force Animali del Ministero della Sanità dette loro le prime cure. Uno di loro, purtroppo, era in condizioni gravi ed è deceduto dopo poco tempo.

Dopo le solite lungaggini burocratiche, le Autorità hanno deciso di portare i cavalli sopravvissuti presso l’unico centro in Italia esplicitamente autorizzato ad accoglierli : Italian Horse Protection per garantire loro un futuro sereno

Poco dopo l’arrivo, uno dei cavalli sequestrati, Bianca, ha dato alla luce un puledro simpaticissimo al quale abbiamo dato il nome di Libero. E libero resterà per sempre!

Purtroppo il puledrino ha contratto un’infezione, la cui causa principale risiede verosimilmente nello stato di debilitazione e di stress della mamma, che non è stata in grado di trasmettergli gli adeguati anticorpi attraverso il latte. Così, a soli due giorni di vita sono iniziate per lui le terapie: trasfusioni di plasma, lavaggi articolari e antibiotici. Il tutto effettuato dai nostri veterinari Iacopo Secco e Agnese Santi (leggi il ns. comunicato del 25 marzo 2011 e del 31 marzo 2011)

Adesso Libero sta molto meglio, non è più in pericolo di vita e, dopo aver passato le prime settimane della sua esistenza in stalla a causa del suo delicato stato di salute , lo stiamo lentamente abituando a vivere allo stato brado, come ogni cavallo dovrebbe vivere.

Italian Horse Protection ringrazia, a nome dei cavalli liberati, la troupe di Striscia la Notizia per aver scoperto il luogo del maltrattamento ed essersi attivamente adoperati perché fosse messa la parola fine a tutto ciò. Ringraziamo anche tutti coloro che ci hanno aiutato e continuano ad aiutarci, con le loro donazioni, a coprire le ingenti spese che quotidianamente dobbiamo sostenere per assicurare ai 63 equidi da noi ospitati una vita degna di essere vissuta.

http://www.horseprotection.it/index.asp

 

HO LA FORTUNA DI CONOSCERE QUESTE MERAVIGLIOSE PERSONE CHE DEDICANO IL LORO TEMPO E LA LORO VITA PER SALVARE I CAVALLI E TUTTI GLI EQUIDI IN GENERALE. LIBERO ORA E’ FUORI PERICOLO GRAZIE ALLE ATTENZIONI DELLO STAFF DI IHP, SONNY CHE SI E’ PRESO CURA DI FARGLI LE INIEZIONI OGNI NOTTE E GLI ALTRI VOLONTARI CHE LO HANNO ACCUDITO CON AMORE, DIVENTANDO COSI’ LA NUOVA MASCOTTE DELL’ASSOCIAZIONE. UN ALTRO SEQUESTRO FINITO BENE, NON DIMENTICHIAMOCI CHE UNO DEI CAVALLI PER I MALTRATTAMENTI SUBITI NON CE L’HA FATTA..E QUESTO ACCADE OGNI GIORNO, PURTROPPO!!!!

 

IL VIDEO DI STRISCIA LA NOTIZIA DI QUALCHE GIORNO FA:


Annunci

6 thoughts on “CAVALLI DI AGROPOLI AD IHP E STRISCIA LA NOTIZIA

  1. Ho seguito anch’io, tramite Striscia la notizia, questa vicenda. Sono davvero grata che ci sia in Italia un centro come IHP e mi auguro che non rimanga l’unico. Peccato per la lontananza perchè mi sarei già offerta per aiutare di persona. Amo gli animali e adoro i cavalli.
    Grazie, Samy, che fai conoscere questa realtà che molti ignorano!

  2. Non avevo visto Striscia, però, sono contenta che grazie a questo centro e ai suoi veterinari dei cavalli maltrattati abbiano avuto una “nuova vita”… a volte esistono davvero tante realtà (nel male, ma anche per fortuna nel bene che uno ignora).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...