PASSIONE DI DONNE (Alla ricerca di sé in compagnia del cavallo) di Roberta Ravello. ed. Equitare

passioneIl libro

Passione di donne

Passione di Donne nasce da un’esperienza personale dell’Autrice e si estende a quella di altre narratrici, nell’intento di offrire una panoramica di quello che è, oggi, il rapporto tra le donne e i cavalli. I dati parlano chiaro: fra tutti coloro che praticano l’equitazione, la maggioranza sono donne e, spesso, donne che, preferendo approcci e metodi rispettosi della dignità del cavallo, riescono a costruire con lui un rapporto basato sulla reciproca collaborazione anziché sul dominio. La donna ama il cavallo perché rappresenta per lei qualcosa che manca nella propria vita o che desidera: libertà, eros, forza, bellezza. Andare a cavallo, o avere a che fare con i cavalli, può dunque essere un modo per conoscere meglio se stesse e per completarsi, seguendo un percorso impegnativo, talora terapeutico, ma sempre portatore di forza e di vitalità.

MIA RECENSIONE:

“ L’unica cosa importante, quando ce ne andremo, saranno le tracce di amore che avremo lasciato”. A. Schweitzer

Roberta non poteva scegliere citazione migliore per questo suo lavoro. Il cavallo come cavallo e non in quanto oggetto da utilizzare per competizioni e, barattarlo a fine carriera. Un essere con i propri sentimenti, spesso vicini  anche superiori a quelli dell’uomo. Questo breve romanzo presenta un’appendice storica, mitologica, statistica e un approfondimento scientifico comprensibile a chiunque. Un opera completa, ma finalizzata al profondo rapporto che si instaura tra la donna e il cavallo. Un legame indissolubile che sfida le false credenze equestri e completa il carattere femminile. Nella seconda parte del libro possiamo leggere le testimonianze di molte donne di diverse età ed estrazione sociale che narrano le loro esperienze. “Nel raccogliere le testimonianze dirette ho preferito selezionare per lo più donne sconosciute al grande pubblico, in modo da raccontare  storie meno eclatanti dal punto di vista di successo esteriore e di immagine, ma più intime, che vanno dritte al cuore”. C’è chi ha abbandonato tutto per accudire i cavalli, chi continua a sognarli gestendo un blog a loro dedicato, chi lavora e cavalca per passione e chi fa l’animatrice con i pony. Personalmente ho quasi pianto ad ogni testimonianza, ma le parole che più mi sono entrate nel cuore, e che più mi rispecchiano sono quelle di Maria Laura: “I cavalli sono il filo conduttore della mia vita; vengo spesso criticata per questo amore, considerato da tanti esagerato, e additata come una persona “monotematica”, ma sono felice della mia vita, di quei sacrifici e di quelle scelte che hanno plasmato per intero il mio destino”. Trovo altrettanto meritevole di nota le parole di Cristina, la donna che ha abbandonato la città per dedicarsi in pieno alla sua passione:” Qui i cavalli, una volta varcata la soglia della nostra azienda, sono considerati come i cani. Si tengono per la vita!” Se tutti la pensassero così! Lo stile dell’autrice è perfetto! Per la prima volta mi trovo a dover dare un ottimo alla fluidità della scrittura che denota anche un’abile attitudine oratoria. E Roberta ne ha da vendere!

Roberta Ravello: Fondatrice dell’associazione Horse Angels per la tutela degli equini. Una donna, battagliera e decisa, che ha coronato il suo sogno, seguendo la passione per i cavalli….

SUO WEB:

www.robertaravello.com

PER L’ACQUISTO:

titolo-passione-di-donne.php

IL WEB DI HORSE-ANGELS (LEGGETELO E SCOPRITE L’ASSOCIAZIONE)

www.horse-angels.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...