28 maggio 2010

28 maggio 2010

La tua cocciutaggine non ha pari. Sei tanto testardo quanto dolce e affettuoso. Combattuto nel mostrare il tuo lato più duro e nel lasciarsi andare ad una carezza. Ora mi riconosci, devo solo capire se la tua felicità nel vedermi dipende  dalla carota che ti porto o  dalla mia discreta vicinanza. Adoro vederti correre senza alcun cavaliere sulla tua groppa, libero, irruente e anche un po’ vagabondo. Se solo sapessi quanto hai arricchito le mie giornate pur avendole complicate. Non esistono più orari certi né momenti liberi eppure mi sembra di essere più ricca e di non buttare via tempo…anzi…Ti amo così come sei, con i tuoi difetti e con la tua innegabile bellezza. Grazie, piccolo cavallone mio!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...