LETTERA ALL’AMICA PRINCIPESSA DI LAMBALLE

23 Febbraio 1779

Cara amica mia,

che meravigliosa sorpresa che mi avete fatto con l’arrivo della vostra lettera. Ero in pena per voi e per la brusca rottura del nostro rapporto amichevole. Temevo che non mi avreste perdonata per avervi preferito Madame de Polignac nell’incarico, ma ora che ho avuto il piacere di leggere le vostre dolci parole il mio cuore ha ritrovato la pace. Spero che possiate immaginare quanto continuate ad essere importante per me e per mio marito che tanto vi adorava. Voi avevate il potere di infondermi tranquillità anche nei momenti più tristi. Eppure ultimamente il vostro squisito sorriso aveva lasciato il posto ad un espressione così buia e malinconica da farmi sentire quasi in colpa per la mia continua ricerca di effimeri passatempi. Mentre gli altri gioivano voi rimanevate in disparte come a volervi escludere da divertimenti tanto fugaci quanto necessari per non cadere nella noia di questa vita regolata solo dall’etichetta. Ricordatevi che mia figlia reclama di conoscervi e che le porte dei miei appartamenti per voi saranno sempre aperte…come quelle del mio cuore!

Per sempre vostra amica

Maria Antonietta

LETTERA IMMAGINATA DA ME..

Annunci

2 thoughts on “LETTERA ALL’AMICA PRINCIPESSA DI LAMBALLE

  1. Certo che doveva essere difficile sostenere la vita di corte con la sua mondanità e i suoi compromessi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...