12 MAGGIO 2010

Non ti immaginavo così bello né così buono. Hai occhi profondi e pacati ma dotati di carattere. Ignaro della fortuna a cui sei andato in sorte ti guardi intorno curioso. Ti accarezzo con una sicurezza che mi spaventa. Non ho mai avuto un cavallo e oggi mi sembra la cosa più normale della mia vita. Ti guardo e so già che non potrò più fare a meno di te. Passeremo dei bei momenti insieme. Il tuo calore scaccerà ogni mio dolore presente e futuro. Tu non saprai mai questa mia pazzia da cosa ti ha salvato, ma, sono bastati pochi minuti per fidarti completamente di me. Io non ti abbandonerò mai. Ma tu questo la sai già!

Annunci

2 thoughts on “12 MAGGIO 2010

  1. Avevo un cavallino tempo fa. Una femmina. Mi ha lasciata da un giorno all’altro, senza un avviso… Una colica. E’ stato un trauma, ma averla avuta a casa per quattro anni è stato già un grande regalo, da lei a me. Le volevo bene: ora non c’è più. L’amore non muore, però.
    P.S.. Dai un bacino al tuo cavallino! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...