GRAZIE!

24 Dicembre, 1778

Caro mio,

Non potevo non scrivervi in questo santo giorno. La vigilia di Natale la reggia di Versailles è un vero fermento, sembra che il mondo debba finire da un momento all’altro. Cortigiani che corrono da una stanza all’altra, cameriere e valletti intenti a seguire gli ordini dei propri signori…Oddio, la mia testa sembra sul punto di scoppiare. Da quando Maria Teresa dorme nella mia stanza le visite dei vari ambasciatori e uomini politici sembrano non cessare mai. I miei tavolini sono sempre colmi di pasticcini e teiere fumanti di tè o cioccolata calda. Il re trascorre molto più tempo in mia compagnia per osservare la piccola che, ignara della curiosità che la sua nascita ha suscitato in tutta la Francia, dorme pacifica nella sua culla. Con affetto mio marito mi ricorda che dobbiamo tenere fede ai nostri doveri di sovrani e dare alla nazione al più presto un erede maschio…ma se solo ricordo il dolore dei giorni scorsi vorrei  scappare da questa reggia dorata in cui l’etichetta ha la preminenza su tutto, anche sulla salute stessa dei suoi abitanti! Che bella sorpresa ieri quando Vi ho visto varcare la porta dei miei appartamenti! Davanti gli occhi curiosi dei presenti vi siete affrettato a portarmi le congratulazioni del re Gustavo di Svezia e un suo dono, ma il Vostro sguardo mi ha fatta sentire amata e desiderata come solo Voi sapete fare. Grazie, mio caro.

Vostra

Maria Antonietta

Lettera immaginata da me..

Annunci

One thought on “GRAZIE!

  1. Poverina, ha appena partorito e già si deve rimettere al lavoro per produrre un erede maschio… che stress… per fortuna che c’è il conte Fersen pronto a consolarla…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...