MIA INTERVISTA SUL FORUM DEGLI AUTORI ESORDIENTI…

SAMANTA CATASTINI
Autrice de
AMORE A SENSO UNICO
(genere sentimentale-storico)
0111 Edizioni
Collana RossoCuore

2010

1. Scrittrice, traduttrice. Donna di alta cultura. In quali lingue sei in grado di tradurre e abitualmente cosa e per chi traduci. Fatti conoscere.

Mi considero prima di tutto scrittrice anche se la traduzione è il mio impegno principale. Lavoro su testi dallo spagnolo, francese e portoghese. Soprattutto romanzi o articoli inediti per una rivista letteraria on line. Inoltre, grazie a queste attività, faccio anche da agente ad alcuni scrittori sudamericani già famosi nei loro rispettivi paesi. Credo che tradurre sia dare voce a chi non può averla nella nostra lingua e aiutare la cultura e le usanze di un altro paese a diffondersi nel nostro. Oltre ad essere il “secondo scrittore” di un testo straniero.

2. Sei uscita da poco con un romanzo storico sentimentale (del quale parliamo dopo) con la collana RossoCuore – 0111 Edizioni. Lo dico io: questa collana esiste grazie a te, tua l’idea, tue le ricerche e tuo il complice di tutto questo (Cristina Contilli). Come è nata questa idea e specialmente perché. Spiega di cosa si tratta (niente dettagli tecnici, per quelli ci sono i links).

Era circa un anno che l’idea mi ronzava nelle orecchie. Ne avevo già parlato con la curatrice di un famoso blog di romanzi rosa ma poi il fatto di non avere una persona accanto che sostenesse le mie idee mi aveva scoraggiata. Io e Cristina ci siamo conosciute sul web soprattutto perché abbiamo le stesse passioni per i periodi storici descritti nei nostri romanzi e tra di noi è nata subito una simpatia e un rispetto senza pari. Siamo così diverse che ci completiamo a vicenda. Lei ha subito sostenuto la mia idea ed è iniziata l’estenuante ricerca di una casa editrice che adottasse la nostra idea. Abbiamo avuto delle proposte e quella della casa editrice 0111, nella persona di Stefania Lovati, ci è sembrata la più competitiva. Il mio sogno è quello di dare voce alle scrittrici rosa italiane che le grandi case editrici snobbano a favore delle straniere. Si dice sempre che in Italia non si legge mentre il mercato dei romanzi rosa è in continua crescita e allora perché non provare?

3. Una bella responsabilità selezionare, scegliere, leggere. Una mole di lavoro enorme. Ti aspettavi che le cose volgessero su questo piano o adesso ti ritrovi con una cosa più grande di te che tuttavia non rinunci a gestire?

Me lo aspettavo e sinceramente mi piace molto. La letteratura per me è vita e leggere mi rilassa. E’ semplicemente quello che volevo! Inoltre fino ad ora sono orgogliosa dei titoli usciti in collana. I prossimi mesi ci saranno ancora testi validi e piacevoli.

4. Non nascondiamoci dietro un dito. Neppure usciti i primi libri della collana e in rete c’è stata polemica. I nomi non si fanno, ma cosa hai provato e quale la tua risposta ai detrattori di questa iniziativa?

Per mia natura non sono abituata a screditare il lavoro altrui perché in questo campo le fatiche spese sono molte e le delusioni ancora di più. Mi è dispiaciuto ma credo che sia stato anche positivo perché attorno a me e Cristina si è creato un gruppo ancora più unito di sostenitrici.

5. Hai scritto molti libri con pubblicazioni diverse, con scelte personali e con lettori fedeli e meno fedeli. AMORE A SENSO UNICO è un romanzo storico sentimentale. Di cosa parla e quale l’ambientazione? Te lo chiedo perché la so particolare rispetto ai canoni standards.

L’ambientazione è quella dei miei sogni: la Spagna. La storia è complicata ma descritta con semplicità narrativa. Juana è sposata da tempo con il marchese Ramos ma il suo cuore si è fermato diciasette anni prima, quando Teodoro l’ha abbandonata senza una spiegazione.
Un giorno racconta la sua storia d’amore ad Alma, sua figlia, per cercare di convincerla a non sposare con il conte Romero, come invece pianificato a tavolino dal padre di Alma. Per uno strano scherzo del destino, la ragazza conosce un bel commerciante di cavalli andalusi, Xavier Rivera, nipote proprio di Teodoro, e se ne innamora perdutamente. La madre farà di tutto pur di vederla felice. Alla fine, il conte Romero rinuncia alla mano di Alma, ma propone una fuga… Inizia così un viaggio verso la Francia che coinvolge Alma, Juana, il conte Romero e il giovane Xavier, decisi a sfuggire alle grinfie del marchese Ramos. La loro meta sarà la reggia di Versailles e proprio durante questo lungo tragitto Juana riscoprirà la voglia di vivere…

6. Ti ho letta, la tua caratteristica preponderante è la velocità narrativa pur con una precisione descrittiva lodevole. E’ il tuo stile, che magari ti induce ad allungare dei brani, oppure hai una innata capacità di sintesi?

Sono sbrigativa per natura. E’ una sintesi narrativa che comunque necessita delle precise coordinate in cui svolgere la storia. Faccio delle ricerche storiche estenuanti perché ogni palazzo, giardino o altro tipo di ambientazione deve essere realmente esistito. Per il resto seguo il mio istinto stilistico.

7. I nomi non si fanno, ma cosa trovi fuori luogo nella produzione esordiente italiana in campo letterario?

Romanzi poco innovativi e diretti solo ad un pubblico di adolescenti che portano lo scrittore di turno sull’Olimpo degli Dei.

8. Dare di piglio al portafoglio. Convinci chi sta visionando questa intervista a leggerti e specialmente a comprarti. Vietate le minacce, ammesse le suppliche. Vai.
Mi bastano poche parole: leggete le esordienti perché sognano di farVi sognare e perché una critica positiva o negativa che sia per noi è sempre un importante incentivo per migliorarci! Grazie

(immagine tratta da deviantart)

BOOKTRAILER  AMORE A SENSO UNICO:


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...