ALESSANDRA PAOLONI INTERVISTA CATASTINI SAMANTA (ME!!!!!)

LA MIA CARA AMICA ALESSANDRA MI HA RESO PAN PER FOCACCIA E MI HA FATTO UN’INTERVISTA SUL SUO FORUM ( MOLTO VISITATO NON SOLO DA LETTRICI DI STORIE FANTASY):

http://lastirpediagortos.forumcommunity.net/?t=33416724

Tre domande a Samanta Catastini:

1) Il genere romance è un genere “difficile” nel senso che la gente lo rilega agli harmony e viene per questo sottovalutato. Ma tu lo hai scelto; attraverso le sue tematiche cosa credi possa insegnare, ovvero qual è il messaggio che il lettore dovrebbe cogliere?

Ho scelto il Romance soprattutto perchè mi permette di ambientare le mie storie d’amore in epoche passate. Vorrei che chi mi legge potesse fare un salto indietro nel tempo, capire come vivevano, come si comportavano e magari riscoprire personaggi storici solo studiati sui libri di scuola. I dialoghi stessi, dove si usa principalmente il voi, ci riportano ad una realtà ormai troppo lontana da noi.


2) Quanto delle storie e dei personaggi dei tuoi libri c’è in te?

Ogni personaggio principale di un mio romanzo ha dei tratti a me familiari. Credo che sia impossibile per uno scrittore non mettere qualcosa di proprio nel libro che sta scrivendo. A volte si inserisce anche sfumature caratteriali che non corrispondono a noi ma che ci attraggono proprio perchè diverse.

3) Wikipedia dice che l’esponente contemporaneo italiano del genere romance è Federico Moccia. Sei d’accordo?

Wikipedia è un’enciclopedia libera su cui tutti possono scrivere quindi credo che chi ha definito Moccia uno scrittore di Romance abbia preso un abbaglio. Non aggiungo altro!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...