UNA VITA SOTTO CONTINUO GIUDIZIO!!! (lettera di Maria Antonietta a sua madre)

16 dicembre 1776

Signora madre mia carissima,

devo confessarvi che la pioggia di giudizi contrastanti che mi cade incessantemente addosso mi rende assai infelice. Mente infatti cercano di convincere la mia diletta mamma che non frequento se non persone della mia età, qui da un anno a questa parte i giovani sostengono che li tratto freddamente e altezzosamente, tanto che non più tardi di quindici giorni fa correvano voci di un loro accordo segreto per disertare i miei balli…

Siamo solo all’inizio di una costante avversione che circonderà Maria Antonietta per tutta la sua vita. Sin dal suo arrivo a Versailles viene condannata dalla nobiltà e sfruttata da coloro che cercavano solo una posizione sociale più alta. Sola, abbandonata anche dal marito, goffo e timido, non trova conforto ai suoi intimi dolori. Le lettere alla madre ne rivelano il dolore che non trova conforto in una donna interessata solo ai rapporti politici e non alla felicità della figlia.marie28d

      Samanta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...